Caciocavallo Silano 2021

Vendita online Caciocavallo Silano

Dove si trova il caciocavallo silano?

La zona di produzione del Caciocavallo Silano DOP comprende le aree interne delle province di Crotone, Vibo Valentia, Catanzaro e Cosenza, nella regione Calabria.

Come si fa caciocavallo silano?

La produzione del Caciocavallo Silano inizia cagliando il latte fresco alla temperatura di 36-38°C mediante l’utilizzo di caglio in pasta di vitello. Quando la cagliata ha raggiunto la consistenza desiderata, dopo alcuni minuti, viene rotta fino ad ottenere grumi delle dimensioni di una nocciola.

Quante calorie ha il caciocavallo?

Pertanto, delle 439 KCal totali in 100 gr di Caciocavallo, 64 % sono fornite da lipidi (grassi), 2 % sono fornite da glucidi (zuccheri) e 34 % sono fornite da protidi (proteine).

Che cos’è il silano?

Il silano è un composto chimico con formula chimica SiH4. Come il metano, da cui prende il nome per analogia, la molecola ha forma tetraedrica; l’atomo di silicio, ibridato sp3, è al centro di un tetraedro regolare ai cui vertici si trovano gli atomi di idrogeno. È il più semplice dei silani.

Come stagionare il formaggio caciocavallo?

La conservazione ideale per il caciocavallo è in cantina o in locali che hanno temperature tra i 10° e i 15 gradi, avvolto in pezze di cotone o canapa, per un massimo di 12 mesi. In frigorifero va nella parte bassa, che è la meno fredda.

Come e dove conservare il caciocavallo?

«I formaggi stagionati, come il Caciocavallo di Agnone sono prodotti vivi. Metterli in frigorifero può bloccare la loro fase di maturazione. La conservazione ideale è in cantina o in locali che hanno temperature tra i 10 e i 15 gradi.

Caciocavallo Masseria Posticchia Sabelli 2,2kg

👆 Menu 👆