Bergamotto 2021

Vendita online Bergamotto

Dove si produce il bergamotto?

Frutto della salute e principe degli agrumi, il Bergamotto cresce e fruttifica lungo la Costa dei Gelsomini, in provincia di Reggio Calabria.

Come si mangia il frutto del bergamotto?

Il bergamotto può essere consumato in insalata tagliato a spicchi evitando la buccia e l’albedo (la parte bianca), il massimo della bontà che si può estrarre dal bergamotto sta nel succo, ma in questo caso è più da bere che da mangiare.

Come assumere il succo del bergamotto contro il colesterolo?

Il succo: è l’utilizzo migliore per ottenere il maggiore effetto anticolesterolo. Gli studi clinici sono stati effettuati somministrando nell’arco di una giornata 50 cc di succo di bergamotto, lontano dai pasti, per 60 giorni.

Quanto produce una pianta di bergamotto?

Le cure colturali del bergamotto sono quelle ordinarie degli agrumi, ma vanno fatte con molta diligenza, perché, essendo molto delicate, le piante non curate bene decadono prontamente. La media del prodotto di una pianta adulta è di 1 q. di frutti; tutta la produzione calabrese si valuta in media a q. 200.000.

Come si riconosce il bergamotto?

Il bergamotto è un agrume non meno aspro e amaro del limone, la sua forma è simile all’arancia e il suo colore è giallo-verde. L’aroma è profumatissimo e inebriante, come sanno bene i grandi chef che sempre più lo prediligono al posto del più famoso cugino.

Come e quando bere il succo di bergamotto?

Per avere gli effetti positivi contro il colesterolo cattivo è consigliato bere il succo di mezzo bergamotto spremuto, meglio la mattina. Considerato che il gusto del bergamotto puro è molto amaro, è sempre meglio diluirlo con acqua o con un’altra bevanda che lo renda ancora più appetibile.

Bergamotto

👆 Menu 👆